Salernitana – LATINA 3-2

L’amarezza si unisce al rammarico e l’incredulità lascia il posto alla dura realtà. Non saper gestire per ben due volte un vantaggio meritato rasenta la follia al cospetto di una squadra la Salernitana che tutto e’ sembrata tranne che insuperabile. Ovvio che la musica cambia e il risultato pure, quando pur consapevole di un arbitraggio ai limiti dell’indecenza ti permetti il lusso di cadere nella trappola del rigore e servire ad un avversario mediocre un piatto che attendeva a bocca aperta. Finale da brivido con il rigore sacrosanto al Latina ma e’ un alibi che non posso utilizzare se sono io e sempre io a complicarmi l’andamento della gara. Salernitana – Latina 3-2 e tifosi nuovamente a casa con i musi lunghi e con l’incubo di essere a – 1 dai play-out.

di Daniele Santamaria Maurizio.