Latina – Trapani: ORA TESTA BASSA E PEDALARE

“ORA TESTA BASSA E PEDALARE”

LATINA – Trapani 2 a 0

LATINA – Trapani 2 a 0

Nel rivedere ieri sera la partita in tv, è balzato evidente ai miei occhi ciò che non era assolutamente passato inosservato al Francioni, quando davanti ad un gioco a tratti autolesionistico, al quale la bravura di Pinsoglio e una buona dose di fortuna sopprimevano sul nascere il rischio di rivedersi nuovamente raggiunti dagli avversari. A dire il vero nel primo tempo fino al rigore trasformato da Boakye la partita è stata scialba su entrambi i fronti con le squadre alle prese con le rispettive difficoltà di imporre il proprio gioco e con il Latina sempre carente nell’ultimo passaggio sotto porta. Se il gioco destinato ad infiammarsi nel corso del secondo tempo non è stato esaltante, ho apprezzato la nostra squadra dal punto di vista della tenuta e della voglia di non deludere i propri sostenitori in campo. Dopo il vantaggio iniziale il Latina ha raddoppiato proprio su un passo falso difensivo di Della Fiore che per poco non regalava a Barillà et company l’immediato pareggio. Minuti di camicia gelata per poi acclamare il secondo gol di Acosty, quasi il Latina volesse immediatamente correre ai ripari per non rievocare antichi fantasmi del passato. Diverso il secondo tempo dove i Nerazzurri più sciolti e sereni hanno imposto al Trapani la soccombenza e sul piano tecnico e sull’intensità della manovra. Felicissimo di commentare lo spirito di sacrificio dei Nerazzurri, la loro rabbia nel voler conquistare la prima vittoria tra le mura amiche, le sostituzioni di Vivarini che ha sorpreso Cosmi con un tatticismo camaleontico e difficilmente prevedibile… MA MA MA ?????? Non avremo fatto nulla se da ora in avanti non si darà continuità ai risultati e alla ricerca sempre più decisa di una crescita tecnica per prevalere ed imporre il nostro gioco, che non significa vincere sempre, ma garantire contro qualsiasi squadra di voler sempre dare il massimo bagnando di sudore la maglia .Quindi tabù Francioni sfatato, pressione psicologica dissolta ora la bicicletta è pronta e la gamba e il cuore vanno gettati oltre l’ostacolo…TESTA BASSA E PEDALARE !!!. #forzalatina #LatinaTrapani #serieb #amiamoillatina #illatinaèdichiloama #LatTra

Testo di Daniele Santamaria Maurizio.

Il goal di Maxwell Boadu Acosty che è valso il 2 a 0

Latina – Trapani 2 a 0: Sintesi della partita Carpi – Latina: ” TENERI O LEONI “???