Flaminia e Latina pareggiano 0-0

Latina, pari con il Flaminia

Poche emozioni a Civita Castellana. Play off distanti undici punti e domenica c’è il Latte Dolce“.

Davvero poca cosa il pareggio tra Flaminia Civita Castellana e Latina, che hanno giocato a non farsi male malgrado l’intera posta in palio valesse punti salvezza per i padroni di casa e play off per gli ospiti.

In realtà al momento la classifica dei Pontini pende più dalla parte bassa, ma a rigor di logica le forze in campo portano ad escludere un girone di ritorno in rosso, semmai il timore è di una stagione sempre più anonima, in cui perso l’obiettivo play off (e il rischio è forte perché sono ben undici i punti di distacco dalla quinta posizone), sarà dura trovare stimoli per i giocatori e l’ambiente. Della gara le uniche cose da registrare sono le scelte iniziali di Barberini e Tinti nella formazione titolare ed un 3-5-2 che sta diventando sempre più marchio di fabbrica del momento nella gestione tecnica di Lello Di Napoli.

Domenica si torna al Francioni. Un avversario scomodo come il Latte Dolce Sassari, ma da qui in avanti i conti veri il Latina dovrà farli sono con se stessa.

Tabellino: Flaminia – Latina 0-0

Flaminia Civita Castellana: Vitali, Gnignera, Carta, Mattia, Fapperdue, D’Orsi, MIgnone ( 19’st Genchi), Guadalupi, Abate ( 22’st LazzarinI), Morbidelli, Seck ( 22’st Ferrara).

A disp: Montesi, Staffa, Sirbu, Buffolino. All. Schenardi

Latina: Maltempi, Manes, Ranellucci, De Martino, Fioretti, Cittadino, Masini, Tinti, Barberini, Galasso ( 33’st Minicucci), Fontana ( 24’st Merlonghi).

A disp:Germano, Veneziani, Sanna, Caternicchia, Begliuti, Di Paola. All. Di Napoli

Arbitro: Longo di Cuneo

Note: ammoniti Galasso, Fapperdue, Mignone,Seck.

Spettatori: 200.

Fonte: www.latinatoday.it